La criptovaluta Stellar è nata nel 2014 con l’obiettivo di fornire una versione migliorata di Bitcoin proponendo diversi miglioramenti. Stellar Lumens mira ad affrontare la nicchia dei pagamenti internazionali, il che lo rende un progetto molto simile a Ripple. Infatti il fondatore di Stellar era co-fondatore di Ripple, anche se a differenza di questo Stellar Lumens non è controllato da banche e la sua tecnologia è open source.

Anche se inizialmente l’asset si chiamava Stellars, dal 2015 chiamiamo l’asset nativo semplicemente Lumens. Questo per differenziare il nome dell’asset dalla rete stessa, che si chiama rete Stellar. Stellar Lumens vuole che siamo in grado di effettuare i pagamenti con una commissione molto bassa, in modo da poter combattere la povertà e massimizzare il potenziale dell’individuo.

Stellar Lumens funziona anche come sistema di cambio valuta: quando un utente vuole cambiare euro in dollari, può usare i Lumens come metodo di cambio. Il sistema cercherà la migliore offerta di scambio EUR-XLM e XLM-USD per rendere il trasferimento il più vantaggioso possibile.

Caratteristiche di base di Stellar Lumens

  • A differenza di altre criptovalute come Bitcoin, il pagamento in Lumens ha una commissione molto bassa, qualcosa che favorirà il pagamento di prodotti a buon mercato. Ogni transazione Lumens ha una commissione di 0,00001 lumen, una piccola quantità impostata per evitare transazioni che tentano di congestionare la rete.
  • Il saldo minimo che un portafoglio Stellar Lumens può avere è di 0,5 lumen.
  • Il progetto si concentra sui micropagamenti con dispositivi mobili.
  • Essendo un progetto open source, chiunque può integrarsi con la propria piattaforma.
  • Le transazioni sono molto veloci (dell’ordine di pochi secondi).
  • Il numero di Lumen creati durante la genesi è di 100.000 milioni, e non possono essere creati arbitrariamente. Ogni anno il numero di XLM disponibili per controllare l’inflazione aumenta dell’1%.
  • Lumens non è una criptomoneta minabile

Fondatori di Stellar

Il fondatore di Stellar Lumens è Jed McCaleb, che ha creato importanti progetti come edonkey2000, Mt. Gox e ha partecipato alla creazione di Ripple (una delle criptovalute più capitalizzate oggi sul mercato).

D’altra parte, il team tecnico è guidato da Nicolas Barry, uno sviluppatore che ha lavorato per Microsoft e Salesforce.

Cosa sono i Stellar Lumens (XLM)?
5 (100%) 1 vote